Il Flamenco come viene inteso nei quartieri di Siviglia

Il Flamenco come viene inteso nei quartieri di Siviglia

Siviglia è certamente riconoscibile sul piano artistico e culturale, come la culla e la capitale del ballo e della musica del Flamenco, in questo luogo possiamo ammirare questa corrente artistica nel metodo più originale possibile, tutto questo attraverso gli innumerevoli eventi dedicati a questo meraviglioso ballo gitano.

Non solo ballo gitano, il Flamenco si è formato grazie alla presenza di molteplici stili storici e culturali di danza, musica ed usanze popolari, alcuni di essi, provenienti addirittura dal lontano Medio Oriente.

L’aspetto multiculturale presenta quindi tantissimi dettagli di popoli profondamente differenti, che unendosi nel tempo tra di loro (in particolare sotto l’aspetto artistico), hanno dato origine a quella musica ed a quel ballo spagnoli, oggi molto ricercati e caratteristici della cultura gitana.

Originariamente tutto questo folklore era designato e delimitato solo a precise popolazioni; prima di essere considerato “universale”, il Flamenco era ad esempio utilizzato solo in Andalusia dai gitani, così come secoli prima apparteneva esclusivamente alle sue popolazioni d’origine, come quella dei musulmani o addirittura degli antichi greci (possiamo trovare alcune delle sue basi storiche anche qui).

Solamente da circa 2 secoli e mezzo, il Flamenco inizia ad essere conosciuto anche in Occidente, ovviamente in Spagna come la sua culla europea, riuscendo a coinvolgere il pubblico di tutto il Mondo.

Prima di essere così famoso, il Flamenco addirittura non possedeva alcun tipo di strumento musicale all’interno delle sue opere, le quali, venivano interpretate in maniera molto “rurale”, solo grazie al battere delle mani. 

Chitarra spagnola, cantanti, percussioni e le famosissime nacchere, vennero introdotte solo in seguito, quando la musica del Flamenco, diventa finalmente l’emblema specifico della cultura spagnola nel Mondo, questo grazie alla sua divulgazione costante attraverso i locali di flamenco, i teatri, i giganteschi Festival ed i mass-media.

La città di Siviglia, rimane sempre e comunque uno dei punti di ritrovo a livello di spettacoli di Flamenco, da tener presente che all’interno dei vicoli dei suoi graziosi quartieri, esistono decine e decine di famosissimi locali, creati appositamente nella storia per omaggiare la cultura del Flamenco in ogni sua sfaccettatura.

I locali di Flamenco più famosi di Siviglia

Di questi famosi locali ne esistono di qualità, forma e dimensioni differenti; di norma, gli show di Flamenco possiedono una durata precisa, hanno un preciso numero di danzatori e musicisti partecipanti e, molto spesso, risultano essere uno degli intrattenimenti migliori delle tipiche serate spagnole di Siviglia.

I principali “luoghi di culto” del Flamenco di Siviglia sono i seguenti:

  • I Centri culturali: sono i luoghi meno visibili, prettamente creati per godere dello spettacolo di Flamenco fine a se stesso, non vi è perciò alcun che tipo di intrattenimento se non l’arte, svolta anche di giorno così come di sera, qui non si serve nulla, spesso sprovvisti di tavoli, i centri culturali di Flamenco esistono solo per tramandare quest’arte attraverso gli spettacoli ed in qualche caso, i corsi di Flamenco. 
  • I Peña: sono le strutture più folkloriche ed autentiche per assistere al ballo ed alla danza flamenca. Sono ambienti chiusi (come un circoli privati o club) ​​in cui però la presenza del pubblico acquista un valore fondamentale, qui è dove chi assiste allo show, può parteciparvi direttamente. Ricorda quindi l’aspetto più “da strada” del Flamenco, nel quale anche l’individuo comune riesce a ritagliare il suo spazio.
  • I Tablao: esistono questi locali, paragonabili ad alcuni nostri risto-disco o disco-pub, ma dall’aria molto più elegante, variopinta e molto curata, presso i quali per l’appunto si può assistere al Flamenco di stampo e valore molto più professionale, magari degustando alcune dei più conosciuti piatti tipici andalusi, i tablaos sono i luoghi dove è svolto il flamenco da veri e propri ballerini professionisti ed in alcuni casi, anche famosi.

Di seguito una breve lista dei nomi dei più famosi locali (tablaos, centri cultura e Peñas) di Flamenco di Siviglia:

  • Flamenco Los Gallos
  • Baraka Sala Flamenca
  • Flamenco Pura Esencia
  • Flamenco El Arenal
  • House of the Guitar
  • Sala flamenco
  • Museo della danza flamenco «Cristina Hoyos»
  • Flamenco La Cantaora
  • La Carboneria
  • Biennale del Flamenco a Siviglia
  • Flamenco El Palacio Andaluz
  • Álvarez Quintero
  • Il cortile di Siviglia